.st0{fill:#FFFFFF;}

Il Miglior Trecciato Per Lo Spinning in Mare e Acque Interne 

By  Alex

Ti sei avvicinato da poco al mondo dello spinning e vuoi capire come e quale filo trecciato scegliere

In questo articolo ti spiego nel dettaglio cos’è il trecciato per lo spinning e quali sono le sue qualità e i suoi difetti.

Ti spiego come “ammortizzare” questi difetti grazie a una tecnica particolare che prevede l'utilizzo di più tipologie di filo. 

Ti mostro come imbobinare il trecciato nel modo giusto per evitare guai e infine recensisco per te il miglior trecciato per spinning in mare e acque interne. 

Buona lettura 🙂

More...

Prezzo Migliore
Daiwa
Prezzo Migliore
Daiwa

Il miglior filo trecciato per fare spinning

In questa parte dell'articolo andiamo a vedere 3 fili trecciati che ho scelto appositamente per te

Si tratta di tre fili di ottima qualità ma di fasce di prezzo diverse : 

Andiamo a vedere più nel dettaglio le caratteristiche di questi 3 prodotti.

Voto:  4,5 / 5

Power pro è probabilmente il trecciato più usato dai professionisti della pesca sportiva. Si tratta di un trecciato che ha un’ottima durata nel tempo. E considerato da molti come il miglior filo trecciato da pesca.


Questo filo ha anche un’altissima sensibilità che permette di ferrare in tempo le prede e la possibilità di fare dei lanci molto lunghi grazie alla qualità dei materiali usati. Il lato negativo?


Non è il trecciato più economico sul mercato e con il tempo tende a perdere un pò il colore originale.


Pro

  • Permette di fare lanci molto lunghi grazie ai materiali di cui è composto
  • Il migliore nella resistenza al nodo.
  • Ottima resistenza all’abrasione.
  • Alta sensibilità che permette una pronta ferrata, in modo da non perdere le prede.
  • Dura per anni se trattato bene.

Contro

  • Con il tempo perde il suo colore originale

Voto:  4,5 / 5

Sufix è un brand della rinomata azienda produttrice di artificiali e altra attrezzatura per la pesca, stiamo parlando della Rapala


Questo filo da pesca si presenta come un trecciato a 8 fili che incorpora la tecnologia GORE. Che lo rende ancora più resistente, specialmente all'abrasione. 


Questo filo trecciato è della tipologia sinking, cioè affondante. E tende a raggiungere lunghe distanze (nella mia esperienza nei lanci è il migliore, e ha superato persino il power pro. 


Un altra ottima qualità del sufix 832 è il fatto che specialmente nel colore verde è un filo trecciato invisibile. Fornisce una buona mimetizzazione in acqua. Per questo è considerato da molti come il miglior trecciato spinning per la spigola.


Ottima è anche la resistenza al nodo e ovviamente il rapporto qualità prezzo che a mio avviso è imbattibile per un trecciato a 8 fili di questa qualità.


Pro

  • Trecciato affondato con un ottimo peso e capace di raggiungere lunghe distanze
  • Trecciato a 8 fili molto resistente
  • Ottimo rapporto qualità prezzo
  • Molto resistente al nodo
  • Molto resistente all'abrasione

Contro

  • Nessuno nella mia esperienza.

Voto:  4 / 5

La Daiwa è un’altro nome molto noto, specialmente nello sviluppo di canne e mulinelli. Negli ultimi anni ha lanciato un nuovo trecciato, il J-braid 4x Cioè con 4 fibre intrecciate. 


Questo filo colpisce subito per l’ottimo rapporto qualità-prezzo ed l’ideale per chi vuole iniziare con un buon prodotto ma non vuole spendere grosse cifre. 


Ha anche un’ottima resistenza all’abrasione ma purtroppo performance basse nel lancio e nella sensibilità quando il pesce attacca.  


Ovviamente visto il prezzo non ci si può aspettare le performance dei top di gamma, ma si tratta comunque di un ottimo prodotto. A mio avviso il migliore per la sua fascia di prezzo.


Clicca per guardare il prezzo su Amazon

Pro

  • Ottima resistenza all'abrasione.
  • Ottimo rapporto qualità-prezzo
  • Ideale se vuoi iniziare con un buon prodotto senza spendere 30-40€ per un trecciato.

Contro

  • Performance un pò scarse nel lancio, non ideali se vuoi pescare in spiaggia.
  • Non ha un'ottima sensibilità.

Cos'è un filo trecciato e perché è importante per lo spinning

Iniziamo definendo precisamente cos’è un filo trecciato. Si tratta di un tipo di lenza che, come dice il nome è formata da più fili (fibre) intrecciate tra di loro. 

Sul mercato i più comuni sono il trecciato  4 o 8 fili. Cioè formato da 8 o 4 fibre intrecciate tra di loro.

Perché è importante avere un  trecciato? Perché in questo modo si può avere un filo con un diametro minore e una resistenza maggiore, la possibilità quindi di imbobinare molto più filo, visto che i diametri saranno minori e la possibilità di combattere prede più interessanti anche con mulinelli relativamente piccoli. 

Trecciato o monofilo (nylon/fluorocarbon) per lo spinning?

Una delle domande che vedo più spesso online, nei forum e nei vari gruppi Facebook è proprio questa. "Trecciato o monofilo? Quale scegliere per la pesca a spinning."

La risposta breve è che ti servono entrambi, sia il filo trecciato che il monofilo (fluorocarbon). 

Per capire il motivo è importante analizzare entrambe le tipologie di lenza.

Guardando i pro e i contri ti renderai conto del perché sono entrambi fondamentali.

Pro e contro del filo trecciato

Pros

  • Maggiore resistenza a parità di diametro, uno 0.20 trecciato ha un carico di rottura più alta di uno 0.20 in nylon o fluorocarbon
  • Maggiore prontezza nelle ferrata, in quanto non è elastico e quindi ha una sensibilità più alta.
  • Si raggiungono distanze maggiori con i lanci
  • Resiste molto bene ai nodi
  • Bibendum ispum dolor elit

Cons

  • Costo mediamente elevato
  • Scarsa resistenza all'abrasione
  • Necessita di un buon mulinello per non creare parrucche
  • Avendo poca elasticità, non perdona nelle ferrate

Pro e contro del monofilo (nylon e fluorocarbon)

Pros

  • Ha una buona elasticità, quindi perdona se fai una ferrata sbagliata
  • Filo da pesca quasi invisibile in acqua
  • Ha una grande resistenza all'abrasione (il fluorocarbon in particolare)

Cons

  • Tende ad avere memoria, cioè mantenere una determinata forma che gli viene imposta in modo meccanico.
  • Tende ad essere rigido, specialmente il fluorocarbon

Come hai appena visto entrambe le tipologie di filo hanno delle qualità importanti e necessarie per la pesca, specialmente per quella a spinning dove non sono rare le catture importanti e si combatte contro predatori. 

Andiamo a vedere come e quando utilizzare il trecciato e il fluorocarbon

Quando e come usare il trecciato?

Per le sue ottime qualità e la resistenza, ti consiglio di usare il filo trecciato per la lenza madre che andrà a imbobinare tutto il mulinello. 

In questo modo sarai sicuro di poter imbobinare molto più filo e allo stesso tempo poter combattere sia contro piccole/medie catture che contro le possibili grosse prede. 

Il monofilo in fluorocarbon ti consiglio di usarlo per il finale. Questo può essere di 60-100 cm e andrà unito al trecciato con un nodo e poi sull'altro capo a un moschettone che ti permetterà di intercambiare facilmente i vari artificiali. 

I vantaggi di questo sistema?

  • Avrai un finale invisibile che ti porterà a insidiare più facilmente anche le prede più diffidenti come la spigola.
  • E più il resistenza al taglio e all’abrasione che è difficile da ottenere solo con il trecciato.

Il diametro per il trecciato nello spinning in mare o acque interne

Il diametro necessario può variare in base a diversi fattori tra cui :

  • Preda che vuoi insidiare : Più è grande la taglia media più sarà grande il diametro necessario. Non solo è importante la grandezza ma anche il tipo di preda. Una spigola ha bisogno di diametri inferiori rispetto a un serra, nonostante le dimensioni molto simili. 
  • Qualità del trecciato : Alcune marche hanno una resistenza maggiore di altre. Se utilizzi un trecciato di qualità, mediamente avrai bisogno di un diametro inferiore. 

Andiamo a vedere delle tabelle comparative per capire come scegliere il diametro giusto in base al tuo obiettivo.

Predatori di piccole o medie dimensioni

Pesce

Carico di rottura in libbre

Diametro

Trecciato per spigola, trota, persico trota

da 15 a 20 lb

0,12 a 0,17

Trecciato per serra, barracuda, luccio

da 20 a 30 lb

0,19 a 0,25

Andiamo a vedere come questi numeri cambiano in presenza di grandi predatori come il tonno. 

Predatori di medie e grandi dimensioni

Pesce

Carico di rottura in libbre

Diametro

Trecciato per leccie amia, ricciole

da 30 lb a salire

da 0,25 in su

Trecciato per Tonno e altri grandi pelagici

da 60 lb a salire

da 0,50 in su

Come imbobinare il trecciato sul mulinello

Come si imbobina correttamente un filo trecciato? La risposta in questo video :

Come scegliere un buon filo trecciato per lo spinning

Quali sono le caratteristiche che deve avere un buon trecciato? 

  • Elasticità e sensibilità : è importantissimo che il trecciato abbia una elasticità bassissima o inesistente. In questo modo avrà una sensibilità più elevata che ti permetterà di ferrare prontamente le prede. 
  • Qualità delle fibre utilizzate e trecciato da 4 o 8 fili: Un trecciato fatto con fibre di qualità ti permette di avere una carico di rottura maggiore e una maggiore resistenza all’abrasione. Inoltre i trecciato da 8 fili hanno una resistenza al carico di rottura maggiore rispetto al trecciato 4 fili (e costano anche molto di più).
  • Resistenza all’abrasione : Inevitabilmente il nostro trecciato incontrerà degli ostacoli sott’acqua e quando è in tensione è importante che resista. 
  • Rapporto tra diametro e resistenza : Più un trecciato è buono, maggiore sarà la sua resistenza a parità di diametro. 
  • Durevolezza : Un buon filo trecciato può durare per anni, il filo trecciato di bassa qualità sarà da buttare dopo pochi mesi. A volte pensiamo di risparmiare comprando prodotti super economici, quando in realtà stiamo buttando via i nostri soldi, perché saremo costretti a comprarne un’altro dopo poche pescate. 

Ultimo aggiornamento 2021-05-28 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

L'autore - Alex

Appassionato di pesca e sport all'aria aperta sin da bambino, ama passare il suo tempo libero praticando Spinning e scrivendo articoli utili per aiutarti ad ottenere più risultati nelle tue battute di pesca.

Altri articoli che potrebbero interessarti

Hai una domanda? Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}